Face it!

Ho resistito quanto ho potuto e infine ho capitolato: sono anch’io sul mostro Facebook. Per ora mi diverto. Ho ritrovato tanti amici e, vivendo  in campagna un po’ isolati come noi, fa anche piacere; inoltre posso condividere e caricare un po’ di brevi post senza far squillare continuamente un campanello a chi mi segue (o lo faccio suonare? Mah, ancora non ho ben capito).

Schermata 2018-08-06 alle 17.37.05

Al mio blog però sono affezionata, anche se è imperfetto, il tema ogni tanto mi tradisce e ho pochissimo tempo. Perciò ho deciso di fare così: nel blog posterò gli articoli più lunghi e gli approfondimenti, quando avrò tempo, mentre su Facebook caricherò post brevi, foto, video e condividerò ciò che mi colpisce e mi interessa.

Provo così, se funziona. E poi vediamo…