L’acqua alta gli fa un baffo, anzi due

195_libreria-acqua-alta-copertina-810x540-1
È baffuto, estroso e famoso in tutto il mondo il proprietario della splendida e suggestiva libreria L’Acqua Alta, a Venezia. Da visitare accarezzando i gattoni che pisolano tranquilli distesi sui libri, augurandosi che la libreria abbia presto l’autorizzazione richiesta per inaugurare la nuova “sala lettura”: una gondola sul canale accostata al negozio. Forse possiamo fare tutti un po’ di pressione presso le autorità 😉
92a08fe110eb3428176f86b1be719407-rimg-w720-h540-gmir
Un solo, minuscolo difetto (per me): un cartello scritto in tutte le lingue vieta l’entrata ai bambini non accompagnati. Pur comprendendo le ragioni che possono aver indotto i responsabili ad apporre quel divieto, fa un po’ pensare che un bambino a zonzo per le calli, solo e annoiato, o magari un grande lettore, non possa entrare a sfogliare i libri e magari sedersi (sulla gondola?) a leggerne uno, solo l’inizio, qualche pagina appena… Lo dico perché un bambino che legge sarà un adulto che pensa.
Libreria L’Acqua Alta, Calle Longa S. Maria Formosa, 5176/b, 30122 Castello, Venezia

Autore: elisabettagnone

Scrittrice e giardiniera

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.